Meno fatica grazie a un comfort superiore

Comfort Improving Areas (C.I.A.)

Meno fatica grazie a un comfort superiore

Comfort Improving Areas (C.I.A.)

Per garantirvi un'esperienza di guida perfetta sviluppiamo costantemente nuove soluzioni. Per ottimizzarlo, gli ingegneri FOCUS hanno sviluppato la tecnologia C.I.A. Dopo avere studiato per anni il telaio, sono riusciti a identificare e a ottimizzare i punti chiave nel set che influiscono sul comfort, chiamati Comfort Improving Areas (C.I.A.).


Rauer Untergrund

Durante la corsa, e in particolare su terreni irregolari, la bici e di conseguenza il pilota subiscono l'azione di forze verticali costanti. Controbilanciarle implica un dispendio di energie per il pilota che poi si ripercuote su tutto il resto del tragitto.

Gli ingegneri FOCUS hanno eseguito delle analisi agli elementi finiti (FEA) per scoprire come e quando precisamente queste forze agiscono sul telaio e per individuare un design in grado di ottimizzare il comfort. Oltre a tubi con forme e sezioni confortevoli, hanno sviluppato anche telai con strutture speciali, che deviano le forze e garantiscono la stabilità di marcia anche su fondi irregolari.

Sketch FEA
Comfort Improving Areas C.I.A.
Le figure sottostanti mostrano le tre aree e le loro speciali sezioni
Querschnitte

Fattore chiave: sezioni tubolari

Ammortizzare le forze dovute al terreno è compito del triangolo posteriore, che deve quindi flettersi verticalmente. Le tre zone decisive sono dunque i foderi verticali e orizzontali e il tubo piantone. L'analisi ha evidenziato chiaramente che la sezione ottimale dei tubolari in tutte e tre le zone dovrebbe essere il più possibile piatta e quasi ellittica.

Sezioni 1 & 2

Le sezioni dei foderi orizzontali si appiattiscono progressivamente in direzione del forcellino. In questo modo il telaio assorbe in modo ottimale gli impulsi verticali del terreno.

Sezione 3

Gli impulsi del terreno si ripercuotono sul pilota, ecco perché i suoi movimenti devono essere controbilanciati dal set telaio, per evitare che i movimenti compensatori del corpo risultino ancora più stancanti. Ad ammortizzare i movimenti ci pensano i foderi verticali appiattiti al centro. Il telaio assorbe le forze e voi restate freschi più a lungo.

Bending

Il controbilanciamento non è affidato solo ai foderi verticali: i movimenti del corpo vengono ammortizzati anche dalla struttura speciale del tubo piantone, che, grazie alla forma conica nel passaggio al cuscinetto interno, aumenta allo stesso tempo la rigidità dello stesso, ottimizzando in questo modo la trasmissione.

Grazie alla combinazione di questi punti chiave il telaio assorbe le forze subite e vi offre un comfort evidente. Ma le migliorie apportate non si limitano alle sezioni tubolari: inoltre, i foderi orizzontali e verticali sono stati tesi verso l'interno del triangolo posteriore per ottenere una forma concava in modo da ammortizzare le forze verticali.

Sketch Hinterbau

Biciclette con Comfort Improving Areas

PARALANE

Bici da corsa per qualsiasi eventualità

Geometria endurance

grande libertà delle gomme paria a 35 mm per ruote più larghe e profilate

con freni a disco e parafanghi coordinati inclusi

RAVEN

Hardtail in carbonio che non scende a compromessi

Forcella molleggiata 100 mm

estremamente leggera, rigida e comoda nei punti giusti

decorata con titoli mondiali ed europei

RAVEN²

La prima E-bike da corsa

Forcella molleggiata 100 mm e ruote da 29"

detiene il primato sulla distanza nella classica TOUR Transalp

E-MTB estremamente leggera dal comportamento eccellente anche senza assistenza a batteria

Paralane²

. Veloce come una bici da strada, forte come una e-bike

. Geometria Endurance

Motore rimovibile / unità batteria disaccoppiata dal convertitore

con freni a disco e compresi i parafanghi di corrispondenza